2010 e pet: ricordi di un anno

2010 e animali: ricordi di un anno

Nel 2010 diverse sono state le notizie che hanno riguardato i nostri amici pelosi. Ne abbiamo scelte alcune che ci sono parse simboliche. Diteci nei commenti come è stato il vostro 2010 in compagni dei pet. Abbiamo volutamente tralasciato molte notizie “brutte” perché sono quelle di cui tutti parlano e che fanno sempre notizia: crediamo che sia giusto dare importanza alle notizie buone che, spesso, passano in secondo piano. Un proverbio dice che fa molto più rumore un vaso che cade che una foresta che cresce. Eppure la bellezza della foresta è innegabile.

A gennaio nasce Petsblog, con il primo post dedicato al sorriso dei cani. Sempre a gennaio a Manchester un cane, nato e cresciuto in una famiglia polacca, deve andare a lezione di inglese perché non rispondendo ai comandi base creava caos. Il 18 muore investito Casper, il gatto pendolare che da quattro anni prendeva lo stesso autobus a Plymouth.

A metà febbraio Beppe Bigazzi viene sospeso da La prova del cuoco per aver spiegato in diretta come si cucina un gatto. Sempre in questo mese abbiamo anche la notizia di una donna che divorzia dal marito e fugge di casa con la cagnetta: ma, visto che l'animale è in comunione dei beni, il giudice stabilisce che passi sei mesi con la donna e sei con l'uomo.

A marzo dramma nella famiglia reale inglese: il cocker di Kate, futura sposa di William, pensa bene di mangiare degli antichi orecchini di perle che Kate aveva ricevuto in dono da William e che sbadatamente aveva lasciato sul comodino.

Nel mese di maggio il festival di Cannes premia l'Italia per la migliore interpretazione canina: il Palm Dog va a Vuk, il cane protagonista de Le quattro volte di Michelangelo Frammartino.

A giugno se ne va in pensione Gesak, pastore tedesco di dodici anni, il cane antidroga più anziano d'Italia.

Guinnes dei primati per un pesce rosso del padovano: il 23 luglio, infatti, sono ventidue anni che Areo vive nella sua vasca.

Il 3 settembre un automobilista del padovano viene multato con 389 euro per omissione di soccorso a un animale: è la prima multa del genere in Italia.

A novembre, Genio, il cane poliziotto più anziano d'Italia se ne va in pensione, dopo aver servito il nostro Paese tra le fila dlela Guardia di Finanza. Il 17, invece, viene soppressa per errore in Arizona, Target, la cagnolina eroica dell'Afghanistan che aveva salvato da attentato diversi soldati americani.

A dicembre giunge la notizia commovente di Athos, cane mascotte del mercantile Jolly Amaranto in difficoltà per il maltempo in Egitto: durante le operazioni di soccorso Athos si getta in acqua per tornare nella sua cuccia nel locale macchine.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail