Una proposta per vietare i botti a San Silvestro

Vi avevamo spiegato in maniera accurata come affrontare l'ultimo dell'anno e come gestire i vostri pet quando iniziano a sparare i botti. Oltre ad essere una pessima abitudine è anche molto pericolosa, basti pensare al "bollettino di guerra" che i tg snocciolano ogni primo dell'anno.

La LAV ha fatto un passo in più. Oltre ad informarci sui comportamenti che possiamo tenere come singole persone ha fatto una richiesta ufficiale ai sindaci d'Italia perché emanino un'ordinanza che vieti l'uso di petardi e botti vari. Non si parla solo del pericolo derivante dai rumori e dal fatto che il cane o il gatto scappi ma si parla anche di possibili ferimenti derivanti da uno scoppio ravvicinato, da aggressioni da parte di cani impauriti oltre misura o da incidenti provocati da animali vaganti disorientati dall'enorme frastuono.

Onestamente credo che questa richiesta cadrà nel vuoto sia per quanto riguarda la difficoltà di controllo sul rispetto del divieto sia perché in molti non vogliono rinunciare a questi festeggiamenti piuttosto discutibili. Voi che ne pensate? rinuncerete o rinuncereste a sparare petardi per amore degli animali?

Via| LAV
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: