Stanchezza e desideri di Fido: quando le sue esigenze ci spiazzano

cani in passeggiata

Siete appena tornati a casa da una delle giornate di lavoro più nere della storia, le orecchie vi fischiano, i nervi stanno cedendo, tutto il vostro corpo implora pietà, solo una doccia calda e il divano possono mettere fine all'inferno. Ma non appena aprite la porta d'ingresso eccolo, lui, Fido, il vostro fedele amico che felice di vedervi e scodinzolante vi porta il guinzaglio, segnale inequivocabile di passeggiata.

A questo punto che fate? Ignorate i suoi occhioni e l'evidente richiesta di pipì trattenuta accompagnata dal bisogno di correre? Certo che no! Anche perché altrimenti la pagate e cara, a meno che non abbiate insegnato al buon peloso a farla dentro il wc.

A questo punto può consolare sapere che è sempre più ribadito dagli esperti di mezzo modo come l'imminente passeggiata non sia solo un sollievo per Fido ma anche una botta di salute per noi, umani. La passeggiata quotidiana aiuta a mantenere un peso corretto, a gestire lo stress e dare più energia alle giornate.

Foto | Thedogfiles

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: