Canine Health Nutrition, cibo umido per cani della Royal Canin. Il test di Petsblog

Canine Health Nutrition, gamma di alimenti umidi della Royal Canin. Il test di Petsblog

A volte i miei cani – soprattutto la bassotta – non ne vogliono sapere di mangiare le crocchette: si fissano che quella pappa non gli va e non la mangiano. Poi magari al pasto successivo la mangiano come se nulla fosse. Capita, allora, che per invogliarli a mangiare io mescoli alle crocchette un po’ di umido, giusto per insaporire. Non nascondo che per fare quest’operazione vado in crisi: mi metto lì a controllare peso, contenuti e cerco, per quanto possibile, di usare crocchette e umido della stessa marca in modo da non creare squilibri. I cani gradiscono (e non escludo che ormai abbiano capito il trucchetto e quando vogliono l’umido mi ricattano…!)

La Royal Canin ha lanciato una nuova gamma di alimenti umidi – Canine Health Nutrition – che “possono essere utilizzati sia da soli sia in aggiunta a un alimento secco”. Ho deciso di provare tali prodotti (o meglio: di farli provare ai miei cani) per valutarli.

I prodotti testati

La linea Canine Health Nutrition è specifica per cani fino a dieci chilogrammi (ad eccezione del prodotto previsto per lo svezzamento che è adatto a tutte le taglie). L’alimento è disponibile in lattine da 195 grammi ognuna. Nello specifico i prodotti testati sono i seguenti:


  • Starter Mousse: pensato sia per i cuccioli nel periodo del passaggio dall’alimentazione liquida a quella solida (dallo svezzamento ai due mesi) sia per le mamme nel periodo della gestazione e della lattazione. Si presenta come un omogeneizzato. Ingredienti: carni e derivati, cereali, sottoprodotti di origine vegetale, oli e grassi, latte e sottoprodotti del latte, sali minerali, lieviti. Il costo di sei lattine è di euro 19,20 (quindi euro 3,20 a confezione): i prezzi, comunque, variano a seconda del rivenditore.

  • Junior, per cuccioli fino a dieci mesi e che, una volta cresciuti non peseranno più di dieci chili. Si presenta come un paté. Costo di sei lattine: euro 9,60 (a confezione: 1,60). Ingredienti: carni e derivati, cereali, oli e grassi, sottoprodotti di origine vegetale, sostanze minerali.

  • Adult Light: per cani di piccola taglia (fino a dieci chili di peso) con tendenza a ingrassare. Anche questo è un paté e il costo di sei lattine è di euro 9,60. Gli ingredienti di cui è composto sono i seguenti: carni e derivati, cereali, sottoprodotti di origine vegetale, sostanze minerali.

  • Adult Beauty: è pensato per favorire la salute della pelle dei cani adulti di piccola taglia. È un paté morbido e il prezzo per sei lattine è sempre di euro 9,60. Anche qui abbiamo carni e derivati, cereali, sottoprodotti di origine vegetale, sostanze minerali, oli e grassi.

  • Mature +8: contiene antiossidanti ed è stato realizzato con l’idea di stimolare l’appetito e la vitalità dei cani anziani di piccola taglia. Anche questo è un paté e il prezzo è uguale agli altri prodotti ed è così composto: carni e derivati, cereali, sottoprodotti di origine vegetale, oli e grassi, sostanze minerali, estratti di proteine vegetali.

I volontari

I volontari che hanno testato i prodotti sono: Virgola, meticcia, che ha partorito da poco; Spino, shih tzu di sette mesi; Daphne, bassotta tedesca nana di cinque anni; Shalom, meticcia di otto anni. Daphne e Shalom sono sterilizzate, inoltre Shalom ha una cute particolarmente sensibile che reagisce immediatamente al cambio di alimentazione.

Le impressioni dei cani e quelle mie

I cani hanno gradito! Le pappe sono state spazzolate sia se somministrate in purezza sia se mescolate alle crocchette. L’Adult Beauty è piaciuto di meno e a volte è rimasto nella ciotola.

Io ho prestato attenzione a due situazioni in particolare (che tengo sott’occhio ogni volta che devo cambiare la pappa ai miei cani): vale a dire vomito e cacca. Il primo non c’è stato; la seconda era normale, anche se Daphne, la bassottina (che ha mangiato l’Adult Light) dopo la prima pappa ha fatto le feci un po’ più morbide del solito.

Conclusioni

A giudicare dall’appetibilità a dalla passione con cui i cani volontari hanno mangiato le pappe, il prodotto va bene.

Se devo dare un consiglio spassionato, però, opterei per altre marche che non eseguono test sugli animali come fa Royal Canin.

Foto | hildaaa. via photopin cc

  • shares
  • Mail