Il gatto della befana

Disegno di una strega e un gatto nero

La Befana italiana non è proprio una strega e dunque non viene associata ai gatti e tanto meno ai gatti neri (attualmente in riabilitazione), come invece accade alle magiche vecchine di altri paesi. E' però un peccato, almeno per me che sono amante di questi felini casalinghi e del loro lato misterioso e un po' magico.

Mi è sembrato dunque carino il racconto di Rossana Costantino, letto in rete, che racconta come la vecchia Befana non era altro che una signora triste e solitaria, che proprio per merito di un gatto ostinato ritrovò la voglia di condividere la sua sedia davanti al camino e i dolci con i bambini. Se vi va di leggerlo, seguite il link al sito Il paese dei bambini che sorridono. Voi lettori di Petsblog conoscete altre storie simili? Volete condividerle con noi?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail