Petsblog CURIOSITÀ Mondiali Brasile 2014, gli animali che predicono i risultati delle partite

Mondiali Brasile 2014, gli animali che predicono i risultati delle partite

Mondiali Brasile 2014, gli animali che predicono i risultati delle partite

Una volta c’era il polpo Paul, l’animale più famoso durante i Mondiali di SudAfrica 2010, vinti dalla Spagna nella finale contro l’Olanda: lui dall’acquario di Oberhausen ha lanciato una vera e propria moda. Se a quei tempi era l’unico animale a pronosticare i risultati delle partite di calcio del Campionato del Mondo, adesso in occasione dei Mondiali in Brasile che iniziano il 12 giugno sono tantissimi i colleghi che fanno altrettanto.

Il polpo Paul, che aveva indovinato otto pronostici su otto, oggi non c’è più: è morto pochi mesi dopo la finale dei mondiali sudafricani. A sostituirlo ci sono però dei degni colleghi, che in occasione dei Mondiali di Brasile 2014 promettono di incantarci con i loro pronostici e le loro predizioni. Se ai Mondiali di quattro anni fa c’era solo un animale indovino, ecco che agli Europei del 2012 è stato il turno del gattino Roger e del cane Alfie, mentre oggi per i mondiali brasiliani è la volta di una tartaruga marina e un porcellino d’India.

Cabecao è la tartaruga marina di Praia do Forte di 25 anni che vuole farci dimenticare dalla sua vasca il polpo Paul: lei ha pronosticato che, in occasione della partita inaugurale tra Brasile e Croazia, avrebbe vinto la squadra ospitante il torneo, scegliendo la bandiera del Brasile. Ovviamente sotto le bandiere delle rispettive squadre e sotto un pallone da calcio, scelta che avrebbe indicato il pareggio, erano state sistemate delle sardine, piatto preferito dalla tartaruga.

Madame Shiva, invece, è il porcellino d’India nero con una striscia bianca sul muso, mascotte di Swissaid e indovina dei Mondiali 2014. Al momento lei è specializzata nelle predizioni della nazionale svizzera: sappiate che secondo il simpatico animaletto vincerà contro l’Ecuador.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog