La mia golden retriever è una guardona

La mia golden retriever è una guardonaSono sempre stato un tipo moto pudico, soprattutto nel caso in cui, in qualche angolo delle strade di questo mondo, mi capitava di incontrare coppiette che si sbaciucchiavano: buon per loro, sia chiaro, ma io abbassavo gli occhi e filavo dritto (da piccolo più che mai, poi). Ecco, ora, “grazie” a Lilla, la mia golden retriever, devo fare pure i conti con questa cosa.

Pare che lei, infatti abbia una certa attrazione per le coppiette che si sbaciucchiano: se ne intuisce anche solo la sagoma da lontano, assume la sua posizione da caccia (sennò che retriever sarebbe?), blocca la coda e, dopo qualche secondo, punta sugli ignari amanti. Poi, a debita distanza (pure furba, sennò la scoprono), si siede e guarda: un po' loro e un po' me (che, nel frattempo, avvampo!).

Ultimamente ha sviluppato un sesto senso: riesce a individuare le macchine parcheggiate al cui interno ci sono le persone e cerca di avvicinarsi. Io finora sono riuscito a frenarla e a distrarla. Ma vuoi vedere che proprio per colpa del cagnolone devo farmi la nomea di maniaco?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail