I rischi (per voi) della passeggiata con il cane


Mentre in moltissimi vi spiegano perché vi fa bene passeggiare con il vostro cane c'è chi, nel Regno Unito, va contro corrente e vi racconta a quali rischi va incontro chi porta fuori il proprio amico peloso. In Inghilterra, evidentemente, la passeggiata con il cane è un vero e proprio rischio per la salute se una società ha commissionato un sondaggio dal quale è emerso che, solo nell'ultimo anno, oltre un milione e mezzo di cittadini del Regno Unito, si è fatto male. Una statistica sulla quale l'effettiva responsabilità dei cani è decisamente marginale.

Nella "Top Ten" degli infortuni ci sono caviglie slogate, graffi, ustioni da attrito per un uso non corretto del guinzaglio, lussazioni alla spalla per un colpo improvviso del cane, cadute per terra dopo che il cane salta addosso per le feste o morsi accidentali durante i giochi. Ci sono anche "incidenti" un po' più atipici. Alcuni proprietari hanno detti di essersi slogati la caviglia finendo, durante la passeggiata, con il piede nella tana di qualche animale, altri di aver ricevuto una testata dal cane mentre erano abbassati a fargli le feste (questa ammetto è successa anche a me e più di una volta) o anche di aver urtato un palo o un lampione per una "virata" improvvisa del proprio cane. Ovvio che, per chi un cane lo ha già, non dico nulla di nuovo e, sempre per chi il cane lo ha già, sono cose a cui non badiamo nemmeno. Chi il cane lo vuole deve fare i conti anche con questi piccoli inconvenienti.

Via| Corriere.it
Foto|Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: