Per errore un gatto sarà giurato in tribunale


Volete il gatto o il cane nello stato di famiglia? sappiate che, per un errore burocratico, il vostro micio potrebbe essere chiamato in tribunale. Questo almeno se abitate negli Stati Uniti dove è considerato un onore far parte di una giuria popolare e si viene chiamati direttamente a decidere le sorti dell'imputato in questione con il rischio di una denuncia se non ci si presenta. Questa volta, a presentarsi, dovrà essere Sal, un gatto.

Si, proprio un gatto. La sua padrona lo ha inserito nel censimento, correttamente sotto la voce "animali domestici". Probabilmente un errore nell'inserimento dei dati ha dato "magicamente" a Sal la capacità di ascoltare un intero processo e poter giudicare, in base ai fatti contestati, la colpevolezza o l'innocenza dell'imputato. Il padrone di Sal ha ammesso che, nonostante il gatto ami stare con lui a guardare film polizieschi, probabilmente non sarà in grado di adempiere al suo compito di giurato.

Via| Daily Mail

  • shares
  • Mail