Festa della donna e i gatti: Micio preferisce le donne

Festa della donna e i gatti: Micio preferisce le donne

Quale rapporto speciale lega i gatti e le donne?

C’è una forte attrazione tra donne e gatti. Qualcosa spinge i felini a legarsi maggiormente alle donne e le donne a prediligere i gatti. Ne parlavamo qualche tempo fa a proposito di uno studio, pubblicato sulla rivista Behavioural Processes, che confermerebbe questo legame.

Il modo in cui gatti si approcciano agli esseri umani per ricevere cibo ed attenzioni è simile alle interazioni tra la mamma ed il neonato. Nella fase in cui non può ancora esprimersi a parole, il bambino si rivolge infatti al caregiver attraverso la richiesta di cibo e così si viene a creare un legame indissolubile. Dal monitoraggio del comportamento dei gatti con i proprietari, i ricercatori hanno scoperto che donne e gatti si influenzano a vicenda. Le donne dal carattere estroverso sono in grande sintonia con i gatti particolarmente vivaci e riescono a comunicare e a comprendersi tramite movimenti impercettibili, come un piccolo spostamento della coda, uno scatto.

Dallo studio si è anche scoperto che le donne, più degli uomini, tendono a interagire con il loro gatto, maschio o femmina che sia. E i gatti ricambiano, saltando più spesso sulle ginocchia delle donne e cercando maggiori occasioni di contatto, anche solo visivo.

A fronte di tutto ciò, c’è un testo (ironico) che gira in rete e che dice:

Non ho mai capito perché le donne amino i gatti. I gatti sono indipendenti, non ascoltano, non vengono quando li chiami, amano stare fuori e in giro tutta la notte e quando sono a casa preferiscono stare per i fatti loro o dormire. In altre parole, ogni caratteristica che le donne odiano in un uomo, la amano nel gatto.

Qual è il vostro rapporto con i gatti, amiche di Petsblog? E qual è la vostra interpretazione della frase qui sopra? Nel frattempo, buona festa della donna da tutta la redazione!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog