I cacciatori sono un pericolo per i cani?


Vi è mai capitato di portare il vostro cane in giro per i campi? Per lui è uno spasso perchè ha tanto spazio a disposizione dove poter scorrazzare, nel limite del possibile, senza guinzaglio. Io ho avuto modo di farlo spesso, anche quando facevo il volontario in un canile. Si andava il sabato mattina a far "sgambare" un po' i cani. In un determinato periodo dell'anno, però, trovavamo un grosso problema durante le sgambate: i cacciatori. Ammetto di avere una repulsione personale per questo genere di elementi ma è ben giustificata e vi spiego, oltre i motivi più ovvi, il perché.

Durante i giri si portano in giro diversi tipi di cani, da quelli piccoli a quelli grossi, da quelli buoni a quelli che non si fanno avvicinare a quelli che non amano che gli si invada il territorio. Purtroppo i cacciatori, evidentemente, non hanno molto amore per i loro animali visto che li lasciavano avvicinare ai "nostri" cani senza interessarsi. Purtroppo non beccavano sempre il cane amichevole e ogni tanto si rischiava la zuffa, senza contare poi che se due cani litigano con altri 15 cani attorno capite che confusione può accadere. Fate attenzione alle vostre passeggiate, oltre ai cani vaganti di cacciatori poco attenti potreste trovare anche qualche poco di buono che scambia il vostro peloso per un fagiano....

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: