Petsblog Animali domestici Il bracco che non sopporta l’anello di fidanzamento

Il bracco che non sopporta l’anello di fidanzamento

Il bracco che non sopporta l’anello di fidanzamento

La scena è quella che abbiamo visto mille volte in film e telefilm: due innamorati che stanno lì lì per baciarsi e proprio quando sembra che le labbra si stiano per toccare, spunta lui, il cagnolone di casa che sfascia tutto (o, dal suo punto di vista, che sistema le cose). Ognuno a proprio posto e lui nel mezzo, com’è giusto che sia. Cosa sono tutte queste smancerie? Suvvia!

Se un fidanzamento è scombussolante per noi umani, lo è anche per i nostri amici animali che passano dall’essere al centro della nostra vita a dover condividere tale spazio con altri esseri viventi. C’è da inquietarsi, non trovate?

Ed è proprio quello che fa Riley, questo bel bracco ungherese – o vizsla che dir si voglia – che va su tutte le furie non appena vede l’anello di fidanzamento che gira come una trottola. Prima prova a farlo cadere, poi tenta di morderlo e gli abbaia. Ma niente, gli umani sono cocciuti, si sa e, se tanto mi dà tanto, mi sa che si sono anche sposati, con buona pace di Riley. Del resto i cani sono fatti così: ricordate quanto Otto, il cocker spaniel di Kate Middeton ingoiò gli orecchini che William aveva regalato alla sua fidanzata (e poi moglie)?

Secondo me, però, c’è anche un’altra spiegazione possibile: Riley deve aver visto da poco il film Inception (lo ricordate, vero?) e ancora sta lì che cerca di capire cosa voglia dire il finale, con quella trottola che gira e non si ferma mai…

I vostri cani hanno qualche oggetto che proprio non sopportano? Aspirapolvere a parte, si intende… Da questo punto di vista devo dire che le mie tre amiche sono abbastanza tranquille: fanno un caos infernale se squilla il campanello, ma per il resto sono indifferenti a quello che succede (sempre, aspirapolvere a parte…!)

Seguici anche sui canali social