A Sochi 2014 la Natura si prende una piccola rivincita

A Sochi 2014 la Natura si prende una piccola rivincita

Un video di un lupo che gira nel villaggio olimpico di Sochi, realtà o finzione?

Vi abbiamo parlato di quello che è successo prima e durante le olimpiadi di Sochi 2014 ai randagi. Migliaia di cani randagi sono stati brutalmente uccisi per dare un’immagine “pulita” alla città dei giochi invernali. Nulla di nuovo per un paese dell’ex blocco sovietico, basti ricordare la strage di randagi in Ucraina per i campionati europei del 2012. Questo non fa presagire il meglio per i mondiali del 2018 proprio in Russia. I giochi si sono appena conclusi ma c’è un video che ha fatto il giro del mondo.

Qui a Sochi, però, sembra che la Natura abbia voluto ricordare a quegli arroganti esseri umani, che, alla fine, sarà sempre lei a vincere su tutto perchè noi siamo di passaggio ma la Natura c’era prima dell’uomo e ci sarà anche dopo la sua scomparsa. Ecco che nel villaggio olimpico si aggira un ospite decisamente atletico ma poco “in armonia” con quello che lo circonda. Chi lo riprende ha, giustamente, paura ma comunque è affascinato dalla bellezza dell’animale! Sarebbe tutto molto bello e sensato se non si trattasse di un filmato fasullo montato ad arte dal comico americano Jimmy Kimmel. Come dicevamo, è un video fasullo ma il principio non cambia: rispettiamo sempre la Natura!

Foto|Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog