Il gatto di Sochi, specialista di salto dall’alto

Il gatto di Sochi, specialista di salto dall’alto

Un video di sorveglianza ci mostra un curioso incidente avvenuto durante i lavori per gli impianti sportivi di Sochi.

Sono in corso a Sochi, in Russia, i contestatissimi Giochi olimpici invernali: contestati perché, come sapete, i diritti umani vengono calpestati e anche perché è stato programmato lo sterminio sistematico di tutti i cani randagi che girano per la città.

In tutta questa situazione non certo piacevole, ha iniziato a girare in rete un video che mostra come un gatto sia esperto di salto dall’alto. Sì, dall’alto, non in alto.

Il video è ripreso da una telecamera di sorveglianza e risale all’ottobre scorso, nel corso dei lavori per gli impianti sportivi. Il soffitto della costosissima Arena del pattinaggio Adler a un certo punto cede e rovina atterro e in tutto quel cadere di materiale e rumore (che immaginiamo ci sia stato) si vede un gatto nero che scappa via, impaurito senza dubbio, ma salvo, perché, come è noto, i gatti di vita ne hanno più di una! Il soffitto non è certo fatto per sostenere dei pesi, però se non riesce nemmeno a sopportare un paio di chili di peso di un micio, allora mi sa che era stato tirato su alla meno peggio. Che poi magari qualcuno dirà pure che la colpa è del gatto, perché è nero!

Nel video che vi proponiamo l’incidente è riprodotto due volte: una prima a velocità normale, e una seconda al rallentatore.

Ma del resto, che Olimpiadi sarebbero senza uno splendido gatto da qualche parte?

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog