Consigli per l'alitosi del cane da parte di gente comune


Vi sarà sicuramente capitato di parlare del vostro cane e di tirare fuori qualche particolarità o qualche problema. Di solito, tra "genitori" i consigli sono numerosi e dipendono, soprattutto, dalla propria esperienza ma, a volte, possono essere fuorvianti. Uno dei problemi "classici" dei cani è l'alitosi. Quell'odore terribile che esce dalla bocca del vostro cane quando vi trovate vicini è comune a molti e, più che una questione di apparato digerente, coinvolge più di frequente problematiche al cavo orale dovute, prevalentemente, al cibo.

Su Yahoo Answer ho trovato una serie di risposte. Le risposte più frequenti riguardano la somministrazione dei classici ossicini-dentifricio che si acquistano nei negozi di animali. Questi ossicini sono duri e richiedono una masticazione prolungata. Il sottile velo abrasivo aiuta ad eliminare parte del tartaro sui denti. Altre risposte parlano di spazzolino e dentifricio (apposta per cani) da usare una o due volte al giorno. Una delle risposte riguarda anche una vera e propria pulizia dei denti. La risposta che mi è piaciuta di più? Quella in cui veniva consigliato di dare più baci al cane per abituarsi all'odore!

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail