Linguaggio delle cavie: quando una cavia canta

Linguaggio delle cavie: quando una cavia canta

Linguaggio delle cavie: suoni rari e comuni

Non è infrequente sentire la propria caviotta fare dei simpatici versetti: proprio questa è una delle qualità più apprezzabili di questi dolci e patatosi animaletti.

Ad esempio, non appena ci avviciniamo al recinto, le cavie iniziano a fare un vero e proprio concerto di rumorini ma, generalmente ve lo confesso, stanno borbottando per avere del cibo! Indipendentemente da quanto cibo avete loro fornito, quando passate davanti a loro, sentirete dei bei fischi acuti di protesta per averne dell’altro! Vi ricordo di leggere qui dettagli più precisi riguardo la corretta alimentazione della cavie.

Accanto ai fischi, esistono moltissimi altri suoni che fanno le caviette: una specie di borbottio quando esplorano un ambiente nuovo, oppure battono i denti se si sentono in pericolo, perfino una sorta di digrignare di denti se vogliono attaccare. Questo ultimo caso più unico che raro, considerando che le cavie sono animali fondamentalmente fifoni, tuttavia durante un inserimento è possibile sentire tale suono se tentate di inserire più maschi nello stesso gruppo. I maschi, anche se sterilizzati, incontrano talvolta delle difficoltà ad inserirsi tra di loro e stabilire la dominanza.

Detto questo, veniamo al meraviglioso suono che fa la cavietta nel video: è il così detto chirping, suono che non tutte le cavie sono in grado di fare. Confesso che le mie, nell’arco di più di 7 anni, non hanno mai prodotto questa specie di canto. Pare che le cavie cantino in maniera “simile agli uccellini” quando sono estremamente felici. Un caviotto di una mia amica li allietava con queste meravigliose note la mattina presto, intorno alle 5, e puntualmente ogni singola mattina. Come sempre, riguardo al video qui sopra, c’è da mettersi le mani nei capelli: è veramente complesso trovare un animale concretamente ben tenuto. La gabbia è piccola, il cibo errato: l’unica cosa che pare giusta è la compagnia di suoi simili( sperando che, se sono presenti maschi, questi siano sterilizzati).

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog