Un cane tra i fascicoli Wikileaks


Cosa avete pensato quando avete scoperto che l'imperatore Caligola aveva eletto il suo cavallo al rango di senatore dell'impero romano? Ecco, probabilmente la stessa reazione l'ha avuta l'ex ambasciatore americano in Thailandia. È uno dei nuovi "segreti" usciti fuori dalla famosa lista di documenti di Wikileaks. A quanto pare Ralph Boyce, l'ex ambasciatore appunto, in un dispaccio a Washington, ha appunto detto di aver trovato, a una sorta di cena di gala, una bella sorpresa quando gli hanno presentato il Generale delle forze aeree Thailandesi. Il Generale in questione si chiamava Foo Foo.

Foo Foo non è un nome tipico del paese sud asiatico. Foo Foo è l'equivalente del nostro "Fido". Si, avete capito bene, Fido. Il Generale delle forze aeree è un cane. Un barboncino, per la precisione. Un barboncino che, a quanto pare, è stato agghindato appositamente per l'occasione poiché era al ricevimento con camicia, giacca ed addirittura un paio di guanti appositamente creati per le sue zampe. Foo Foo non era nemmeno nuovo a questo genere di feste. Qualche anno fa è stato addirittura protagonista di uno di questi party al quale la principessa è rimasta in topless.

Via | Telegraph
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail