Pulizia e igiene della casa in cui vivono animali domestici

Pulizia e igiene della casa in cui vivono animali domestici

Alcuni consigli pratici per pulire facilmente e bene la casa in cui vivono esseri umani e animali non umani.

Chi vive con degli animali sa bene che, alla fine, la casa è una grande cuccia che ospita tutti: umani e non umani. È bene, pertanto, che la casa-cuccia risulti confortevole.

Per quel che riguarda la pulizia, l’ideale sarebbe non avere tappeti e moquette varie che diventano veri e propri ricettacoli per lo sporco e per i parassiti (particolare questo valido soprattutto se avete cani che perdono tanto pelo, come canta Randi Breese nella simpaticissima canzone There’s Dog Hair In Everything I Do). Di materiale lavabile dovrebbero essere anche sedie, poltrone e divani. Inoltre, è il caso di tener presente che una casa ingombra di mobili, oggetti e ninnoli è senza dubbio più difficile da pulire a fondo rispetto a una più ariosa e sgombra che offra meno rifugio ai parassiti e alle loro uova o larve.

Per la pulizia della casa in cui vivono animali (cani, gatti, conigli e, in genere, animali che sono liberi) risultano utili strumenti come aspirapolvere e macchine che producono vapore. Per i primi è bene spendere qualche soldino in più e acquistare quelli dotati di filtri speciali (High Efficienty Particulate Air filter) che riescono a trattenere il 99% di polvere, acari, spore fungine e altri microrganismi, come anche di filtri al carbone che imprigionano gli odori. Le macchine che producono vapore, sono utilissime per la pulizia approfondita dei pavimenti. Quando usate questi strumenti, fate sempre attenzione a dove sono i vostri amici animali: alcuni non sono minimamente interessanti agli aspirapolvere e simili, altri, al contrario, li temono, altri ancora ritengono sia loro preciso dovere attaccare quei mostri rumorosi che vagano per casa!

Per quel che riguarda detergenti e disinfettanti è bene parlare con il proprio veterinario di fiducia per avere una panoramica esauriente su quali possano esserci utili: non dimentichiamo, infatti, che i nostri amici animali camminano scalzi per casa e alcuni prodotti potrebbero irritare l’epidermide dei polpastrelli. Maggiore attenzione va prestata ai detergenti utilizzati se avete cani o gatti che amano leccare a terra. Ripeto: parlate con il vostro veterinario e solo dopo rivolgetevi al negozio di fiducia di prodotti per animali. In commercio, comunque, si trovano ottimi prodotti ecologici e alcuni potete realizzarli anche voi a casa, sempre con le dovute cautele.

Nel caso in cui sia necessario fare uso di disinfestanti, ricordatevi che questi si distinguono in base al tipo di parassita che sono chiamati a debellare. Come regola generale, è necessario prima passare l’aspirapolvere e poi l’antiparassitario. Così come per i detergenti, anche per i disinfestanti (anzi: a maggior ragione per i disinfestanti) è bene consultarsi con il proprio veterinario.

Via | Pets and the city

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog