Il regalo ideale per San Valentino? Un cane!


Attenzione, il titolo non vi tragga in inganno. Vi abbiamo detto più volte che un cane non è un giocattolo da regalare. Il regalo in questione è un cane, un vero e proprio pelosotto a quattro zampe ma, per il momento, è più un regalo simbolico che una vera e propria adozione. Lo spunto mi è venuto dopo una richiesta che mi è arrivata via e-mail da una mia amica che fa volontariato in canile. L'inizio del messaggio è: "Se San Valentino è il santo degli innamorati perché non pensate a dare il vostro amore ad un cane?" e, fino a qui non fa una piega. Ritenete questa festa oramai una cosa superflua ed inutile? Non avete la possibilità (o la voglia) di spendere centinaia di euro per un regalo? Magari questo potrà aiutarvi a riscoprirne il lato romantico ad un costo decisamente contenuto.

L'idea, di base, è molto semplice: regalate alla vostra amata o al vostro amato, l'adozione a distanza di uno degli ospiti del canile. La cosa, oltre che molto utile visto che i soldi nelle strutture come quella non bastano mai, è anche originale ed è una buona idea per una festa come questa. Se vi siete mai ritrovato a pensare "accidenti, che cosa le posso comprare?" adesso vi è arrivata una bella dritta. La cosa simpatica poi, per chi si trova in zona, è quella di fare una bella passeggiata romantica, mano nella mano con al guinzaglio il vostro nuovo amico peloso e potrà essere, magari, un'occasione per conoscervi meglio (voi e il cane intendo) e far evolvere un'adozione a distanza in una vera e propria. Probabilmente iniziative simili si svolgono anche in altre strutture sparse per il nostro Paese. E poi, pensateci un po', nessuno avrà il cuore di criticare un regalo che consiste in un'opera di bene!

Via| Rifugio Milano Est
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail