Storie vere: un volpino davvero felice

Spitz bianco

Sono a passeggio con mia figlia quando ci imbattiamo in un volpino bianco, che poi scopriamo essere una volpina, tutto allegro e saltellante. È ben tenuto e pulito, di buon carattere, fa le feste a tutti i passanti e si fa coccolare volentieri.

Ha uno sguardo felice e ti guarda in attesa che tu gli parli o gli dia qualcosa per giocare. Dopo aver annusato tutta contenta sia me che la piccola, come se fosse una bimba anche lei, la volpina guarda ripetutamente il suo anziano e arzillo padrone, il classico uomo d’altri tempi, appena tornato dalla campagna.

Anche lui è molto socievole e ci spiega che la cagnolina ha già nove anni, mentre sembra una cucciola, e sa fare un sacco di cose come dare la zampa e prendere le pantofole e ci da subito una dimostrazione di queste sue abilità. Siamo tutti molto divertiti e la volpina viene ricompensata da tante coccole.

Tornando a casa, ho pensato di aver visto un cagnolino veramente felice. Era pulitissimo, ma sicuramente non era mai stato portato in un salone di bellezza, era obbediente e socievole, senza aver mai fatto un corso con un istruttore. Non aveva fiocchetti, guinzagli glamour o trasportini costosi, era semplicemente uno di famiglia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: