Alimentazione furetto: cosa mangiano i furetti?

Alimentazione furetto: cosa mangiano i furetti?

Quale deve essere la dieta corretta del furetto? Cosa deve mangiare? Ma soprattutto: cosa non deve mangiare?

Prima di parlare di alimentazione del furetto, è meglio specificare un paio di cose. Il furetto è un animale carnivoro obbligato: in questo senso è più simile al gatto che non al cane. Lo si evince anche osservando diverse particolarità anatomiche: i denti fatti per afferrare e dilaniare le prede e l’intestino più corto di un erbivoro per digerire meglio proteine di alto valore biologico. Per riuscire a soddisfare i suoi fabbisogni nutrizionali, il furetto deve mangiare solo ed esclusivamente alimenti di origine animali. Il furetto non deve dunque mangiare frutta, verdura o semi.

Alimentazione del furetto: dieta corretta

Essendo un animale carnivoro stretto, il furetto deve mangiare alimenti a base di carne. E’ del tutto impensabile fare una dieta vegana al furetto: lo mandereste in carenza, facendolo morire anzitempo. Se proprio volete un animale vegano, prendetene uno che già lo sia in natura: coniglio, cavia e cincillà sono lì per voi. Non prendete un carnivoro e cercate di trasformarlo in un erbivoro: eticamente parlando, dove sta il rispetto per la sua natura?

Detto questo, soprattutto per i neofiti del settore, è più facile impostare una dieta commerciale che non una dieta casalinga. E’ possibile anche fare una dieta casalinga per il furetto, ma non vuol dire dargli solamente della carne: lo mandereste in carenza. Considerate che in natura il furetto mangia prede intere, sopratutto topi, ratti e uccellini. In cattività, bisognerebbe dargli topi o quaglie, interi o frullati, con tanto di pelle, ossa, visceri e grasso. Non basta solamente la carne: lo mandereste in carenza.

Visto che non è semplice gestire una dieta del genere, ecco che si possono usare appositi cibi commerciali. Per il furetto, meglio le crocchette delle scatolette, per una questione anche di formazione di tartaro. Bisogna sempre optare per crocchette per furetti o per gatti di altissima qualità, con elevata percentuale proteica (e fonte di proteine animale, non vegetale).

Un furetto adulto dovrebbe mangiare un cibo con:

  • proteine: 36-38% (mai sotto il 32%)
  • grassi: 22-24%
  • fibra: meno dell’1,5% (meno, ma mai di più)

Se nell’alimento è presente una quantità di fibra superiore, meglio evitare quella marca. L’acqua deve essere sempre a disposizione, meglio con beverino verticale perché tendono a giocare e rovesciare le ciotole.

I pasti devono essere piccoli e frequenti. Non deve poi mai essere lasciato a digiuno. Nel caso di furetti sovrappeso, MAI somministrare diete ipocaloriche ricche di fibra: basta fornire meno cibo e farlo muovere di più.

Volete dare un premietto al vostro furetto? Occasionalmente potete dargli un pezzettino di carne (rossa anche cruda, quella di pollame sempre cotta) o anche un pezzettino di uovo sodo.

Alimentazione furetto: cosa NON deve mangiare

Altrettanto importante è cosa NON deve mangiare un furetto:

  • crocchette per furetti, cani o gatti ricche di proteine vegetali, pesce o cereali
  • crocchette con contenuto di fibra superiore all’1,5%
  • cibo per cani (troppo poco proteico e troppo ricco di cereali e fibra)
  • qualsiasi tipo di vegetale vi passi per la testa (verdure, frutta, cereali e semi)
  • pesce
  • latte, formaggi e latticini
  • scatolette per cani e gatti
  • qualsiasi tipo di carboidrato (pasta, riso, pane, grissini, fette biscottate, kamut, farro…)
  • dolci di qualsiasi tipo
  • cioccolata

Se somministrate proteine vegetali al furetto, rischiate la formazione di calcoli urinari, mancata crescita, mantello opaco e scadente e infiammazione intestinale. Per quanto riguarda i carboidrati, possono predisporre il furetto a sviluppare l’insulinoma, tumore molto diffuso nei furetti. E la fibra? L’intestino del furetto non è strutturato per digerire la fibra, quindi si rischia lo sviluppo di infiammazioni croniche gastrointestinali.

Perché niente scatolette? Perché si forma più tartaro e il furetto è un animale che produce tantissimo tartaro di suo.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog