Diario di una conigliara: quando il coniglio è ostinato

Diario di una conigliara: quando il coniglio è ostinato

Il vostro coniglio ha un carattere ostinato e non sapete come ammorbidirlo?

Avete un coniglio ostinato e forte di carattere?

Vi svegliate la mattina, non siete stati mai più freschi e in forma quando, nel momento culminante in cui vorreste farvi un caffè per smettere di tenere la palpebra a mezz’asta, mettete il piede con la pantofola perfettamente calzata e nuova in una bella maxipipì di coniglio! Ovviamente questo è il mio classico inizio di giornata: il mio coniglio infatti mi fa sempre lo stesso dispetto. Sembra tanto buono e angelico, con quegli occhioni giganti, ma è buono solo quando dorme. Per il resto del tempo ha un bel caratterino e guai se non si fa tutto quello che esige.

Il tigroniglio in questione vorrebbe stare con la sua bipede 24 ore su 24, dunque non tollera il fatto che io necessiti di alcune ore di sonno (poche purtroppo) perciò ha il suo angolo del dispetto in cui fa la pipì per “punirmi”. Io, che la mattina non sono mai fresca come una rosa in boccio, quasi puntualmente ci finisco dentro: il piccolo delinquente è assai fiero della sua malefatta e ogni volta che lo “sgrido” se ne va via saltellando felice poichè sa che la sua missione da coniglio dispettoso è compiuta.

La mattina prosegue con una serie di sue capocciate della potenza di un rinoceronte sulle mie caviglie per fare di modo tale che io lo guardi e lo coccoli. Peccato che insomma… il lavoro chiama! Dunque la belva, mai doma, prepara la sua vendetta. La prima mossa è il grattare con insistenza a terra per attirare l’attenzione, quando comunico alla belva che non l’avrà vinta su di me, ecco che il malefico quadrupede prepara la sua mossa successiva: fare il morto e impietosirmi, seguito, se non cedo, da attacco incrociato di pipì sul parquet.

La cosa più bella è che non appena gli dico “nooooo” il coniglio ostinato è sempre più contento e salta di corsa sul suo tappetone sfloppando di gioia. Che bello avere un coniglio dispettoso e ruffiano! Peccato che la bipede addetta al suo mantenimento abbia poi una collezione di spugnette per raccogliere le pipì: che ci possiamo fare? Amo il mio mostriciattolo zompettante!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog