Meno cuccioli comprati per Natale… e partono i saldi!

Meno cuccioli comprati per Natale… e partono i saldi!

Brutte notizie per i cuccioli "invenduti" dai negozi nel periodo di Natale.

Anche se può sembrare, il titolo non è una battuta, non è ironico e non è una presa in giro. Il titolo corrisponde alla (squallida) realtà. Se si tratta di animali, qual è uno dei regali più (tristemente) gettonati? Esatto, il cucciolo. Facciamo un passo indietro.

Secondo l’AIDAA, su un campione di trenta siti monitorati, sarebbero circa 5000 in meno (pari al 60%) rispetto al 2012, i cuccioli venduti dai negozi di animali. Sembrerebbe, fino a qui, una buona notizia. Spesso i cuccioli vengono acquistati troppo alla leggera e, frequentemente, l’estate successiva finiscono direttamente abbandonati in mezzo alla strada.

Purtroppo, però, qui arriviamo alle noti dolenti. Come in qualsiasi negozio, quello che rimane invenduto durante la stagione, appena è possibile, finisce in saldo e questo è quanto è stato denunciato da Lorenzo Croce, il presidente dell’AIDAA

basta girare sul web per trovare alcune offerte di cuccioli di cani e gatti a “prezzi ribassati acquistabili a rate e con diritto di recesso e garanzia di sostituzione se il cane è malato con offerte a partire da 10 euro al mese. Si tratta di un vero mercato degli orrori: questi siti che trattano cuccioli di cani e gatti delle più disparate razze spesso sono solo specchietti per le allodole, messi a punto da trafficanti che importano cani malati e troppo giovani dai paesi dell’est. La nostra speranza è che nel 2014 l’Unione Europea nel quadro delle nuove normative di tutela degli animali inserisca norme che mettano fine a questo ignobile mercato sulla pelle degli animali.

Tutto questo è, oggettivamente, un crimine e queste cose dovrebbero essere vietate e punite penalmente, ma è, comunque, una mia opinione e, come comuni cittadini, non possiamo fare molto visto che il Governo sembra essere cieco davanti a tutto questo ma, sempre come semplici cittadini possiamo fare un’altra importantissima cosa: non comprare mai un animale. Ci sono migliaia di strutture in Italia, strutture dove sono ospiti cani, gatti, conigli e altri animali che aspettano solamente una casa. Sono animali di qualsiasi età, sesso, carattere e razza, animali che aspettano un po’ di amore. Se volete interrompere gli affari di chi specula sulla pelle degli animali, non comprate, adottate!

Via|Tuttozampe
Foto|Flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog