Boom di cani e gatti che viaggiano, è record nell'Eurotunnel

Il Daily Mail ci informa che anche il pet moderno è sempre più a prova di viaggio, e un dato esemplificativo ne sono le cifre da record dei passaggi nell'Eurotunnel che collega l'Europa all'Inghilterra. Il dato incoraggiante (che si aggiunge a quelli di un paio d'anni fa di cui vi avevamo parlato qui) mostra come nel mondo contemporaneo i padroni di animali tengano sempre più a farci pure le vacanze insieme.

I treni Le Shuttle, che viaggiano a 140 Km orari e attraversano La Manica in 35 minuti, ogni weekend si caricano di inglesi che vanno a far gite nella zona intorno a Calais e francesi che fanno puntatine nel Kent; la cosa evidentemente piace anche a Fido e Micio (che hanno a disposizione un area di movimento prima di partire), perchè si registra negli ultimi tempi un incremento del 20% della loro presenza anche perchè sullo shuttle ci si va con la macchina e lì si rimane per la durata del viaggio.

Quindi se avete in programma una gita oltremanica sappiate che il biglietto per cane, gatto e pure furetto (ma anche conigli e roditori), costa 15 sterline (più o meno 18 euro) a tratta. Attenzione però alle regole di accesso senza quarantena, si può entrare in Inghilterra con il proprio pet a patto di avere tutti i documenti e i certificati delle vaccinazioni in regola; in questa pagina i dettagli, qui invece i consigli per un viaggio sereno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail