Tim Burton riporterà in vita un cane


Stiamo ovviamente parlando del prossimo progetto di uno dei registi più geniali e talentuosi in circolazione. Tim Burton riporterà in vita Frankenweenie. La storia riprende quella del più famoso mostro di Frankenstein. Frankenweenie è un mix tra la parola Frankenstein e winnie che, in americano, significa sfigato. Tutto è nato da un cortometraggio di Burton di oltre venticinque anni fa che ora può proporre in un film vero e proprio. La storia è quella di Victor Frankenstein (citazione quasi d'obbligo) che ama girare cortometraggi con Sparky, il suo bull terrier.

La storia ricorda a tratti quella del mostro più famoso. Sparky muore investito e Victor, memore delle lezioni sull'elettricità, decide di riportarlo in vita attraverso una serie di macchinari. Il vicinato è, come sempre, spaventato e Sparky, da cane intelligente, scappa in un campo di minigolf seguito da Victor. Rifugiatisi in un mulino vengono sorpresi da un incendio. Victor si salva ma per il cane non c'è nulla da fare (se si chiama weenie ci sarà un motivo). I cittadini riconoscono i propri errori e decidono di collegare ai cavi elettrici alle proprie auto per "riaccendere" Sparky che, nel finale, si allontana con una barboncina con un'acconciatura molto simile a quella della moglie di Frankenstein. Allora? lo andrete a vedere?

Via| Wikipedia

  • shares
  • Mail