Aforismi sui gatti


Vi avevamo parlato degli aforismi riguardanti i cani. I gatti, noi "cinofili" nostro malgrado dobbiamo ammetterlo, hanno anche loro un ottimo seguito tra gli amanti degli animali. Sarà per la loro indipendenza, per quella somiglianza ai felini selvaggi, per quell'aura di mistero che li circonda ma affascinano molti (sono sincero, preferisco di gran lunga i cani ma nemmeno io so resistere al fascino di un gatto nero). Affascinano anche molti personaggi famosi che a loro hanno dedicato molti aforismi. Qui su Petsblog ve ne proponiamo qualcuno. Ne conoscete altri?


  • Io non mi meraviglio affatto quando il gatto fa qualcosa di misterioso, mi meraviglio quando fa cose normali (Gino Paoli)

  • Nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l'amore (proverbio inglese)

  • Vieni sul mio cuore innamorato, mio bel gatto: trattieni gli artigli e lasciami sprofondare nei tuoi occhi belli, misti d'agata e metallo.
    (Charles Baudelaire)

  • Non conosco il gatto. So tutto sulla sua vita ed i suoi misteri, ma non sono mai riuscito a decifrare il gatto (Pablo Neruda)

  • Un gatto non chiede, prende (Garfield)

  • Mi era stato detto che l' addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni (Bill Dana)

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: