I regali di Natale e i cani curiosi

I regali di Natale e i cani curiosi

Avete sistemato qualche pacco sotto l'albero di Natale? E vi siete chiesti cosa ne pensano i vostri cani?

Natale: le mille luci, l’albero, il presepe, i regali sotto l’albero… No! I regali sotto l’albero no, soprattutto se si hanno dei cani curiosi fino all’inverosimile.

Shalom, la meticcia che vive con me, per esempio è curiosa da non credere: quando torno a casa da fare la spesa fa mille feste. Mica a me! Alle buste! Con tutto l’allenamento che faccio ogni giorno per dribblare il so tartufo che si vuole infilare nelle buste credo che potrei vincere anche qualche slalom. Ma il top è quando entro in casa con qualche scatola (o il corriere mi porta qualcosa nelle scatole): lei, Shalom, inizia a tremare dalla gioia e la coda va a mille.

Se la scatola è grande, la poggio a terra e lei gira intorno, odora, sniffa, poggia le zampette sulla scatola e, se io per qualche motivo non la apro subito, lei allora con la zampotta destra inizia a bussare sulla scatola. Qualche volta mi siedo a terra per aprire il pacco e lei si elettrizza: faccio movimenti lenti, tolgo lo scotch e insieme al rumore dello strap! ci sono i suoi mugolii (quasi di piacere, oserei dire). Se riesce infila il tartufo nelle alette della scatola per sapere subito quale sia il contenuto. Alla fine apro e lei osserva, odora e mi guarda.

A questo punto la scelta è duplice: se è qualcosa che le interessa (per esempio, la sua pappa!) allora non mi molla e mi indica dove metterla; se la cosa non le interessa, se ne va felice a dare un abbaio forte dal balcone, quasi per annunciare al vicinato che le operazioni di disimballo sono terminate. Poi sparisce nella sua cuccia, non senza essersi “rubata” – con delicatezza! – un pezzo di cartone o di scotch da ridurre in mille e mille pezzi.

Con queste premesse, come posso mettere i pacchi regalo sotto l’albero?

Foto | John Hurd

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Vasco l’investigacane