Il cucciolo che adora le coccole

Il cucciolo che adora le coccole

Un tenerissimo cagnolino cerca le carezze con tutto se stesso. Un video imperdibile.

Coccole, coccole e ancora coccole. Questo adorabile cagnolino adora le coccole, non c’è che dire. È lì sdraiato (o forse dovremmo dire sdraiata, visto che tutto intorno è rosa?) a pancia in su e il suo amico umano lo accarezza sotto la gola. Gli piacciono queste attenzioni e, per quesot motivo, stringe con le zampottine le mani del suo padroncino. A un certo punto l’umano toglie le mani e il cucciolotto non ci sta più a non provare quel sottile piacere che è dato dal contatto umano. Quindi allunga le sue zampette verso l’amico umano che, però, non continua a fargli le carezze. Si gira di lato, un po’ preoccupato e sembra quasi di leggergli in faccia: “Macché è finito quel paradiso? Che avrò fatto di male?”. Rimane un po’ mogio, ma appena il suo amico umano si riavvicina, ecco che alza le zampette, supplici, e ricominciano le coccole. Ah, che pacchia! Ah, che piacere.

Come è noto, accarezzare un cane fa bene sia a lui (o lei) che a noi. Fare le carezze a un cane, infatti, riduce la pressione arteriosa e fa aumentare la produzione dell’ormone della fiducia e dell’attaccamento chiamato ossitocina. In Fido, poi, le carezze producono un grosso aumento dei livelli dell’ossitocina (quintuplicano, addirittura) e raddoppiano anche le endorfine (cioè gli oppiacei naturali che danno una sensazione di benessere). Fare carezze e coccole a un cane, quindi, fa stare bene sia noi che il cane, calma tanto lui quanto noi.

Quindi, avanti con coccole a oltranza!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog