Brian Griffin resuscita per una puntata natalizia del cartoon

Brian Griffin resuscita per una puntata natalizia del cartoon

A seguito delle pressioni dei fan di tutto il mondo, Brian Griffin risorge in una puntata natalizia. Ma sarà solo per una puntata. Forse...

A Natale siamo tutti più buoni. Anche i Griffin, incredibile a dirsi! Si devono essere inteneriti gli autori del popolare cartone animato (o magari hanno semplicemente fatto due calcoli…) a seguito delle proteste per la morte del buon Brian e delle migliaia di richieste dei fan di tutto il mondo che chiedevano di far tornare il cane più saggio della tv in vita.

Così, in occasione di una puntata natalizia, ecco il miracolo: Brian è vivo! Tutto succede grazie alla macchina del tempo azionata da Stewie che riesce a riportare la situazione a pochi minuti prima dell’impatto con l’automobile e così riesce a mettere in salvo la vita del proprio amico a quattro zampe. È stata una puntata commovente, in cui Brian è stato al centro dell’attenzione e il clima natalizio l’ha fatta da padrone.

Tutti contenti i fan, allora. Ma, attenzione, Natale è una volta l’anno e quindi il miracolo del ritorno di Brian è un modo per dire addio in maniera più soft, come purtroppo non succede nella realtà. Il cane Brian, infatti, è morto e la macchina del tempo non potrà cambiare quanto è già successo. Al suo posto c’è il nuovo cane Vinnie, anche lui un cane parlante, che ha fatto il suo debutto anche nella sigla, prendendo in tutto e per tutto il posto di Brian.

Certo, siamo nel mondo dei cartoni animati e tutto può succedere: chissà, magari Brian potrebbe tornare per sempre in vita e chissà cos’altro combinare!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

La tenera amicizia fra un cane e delle farfalle