Intervista a un coniglio e alla sua bipede: cosa faranno a Natale?

Intervista a un coniglio e alla sua bipede: cosa faranno a Natale?

Cosa faranno il 25 dicembre il malefico coniglio Momo e la sua bipede addetta a pulizie e vettovaglie? Ebbene sì, anche i conigli festeggiano il Natale.

Anche per i conigli è Natale, facciamo quindi qualche domanda al ruffianissimo coniglio Momo e alla sua bipede e vediamo come immaginano la giornata di Natale.

Come passerai la giornata di Natale?
Bipeda: Finalmente il giorno di Natale spero di riposarmi un po’: non passerò certo le ore in cucina a preparare fior di manicaretti dato che ho intenzione di acquistare tutto pronto o quasi! Dunque mi sveglio, faccio una colazione abbondante guardando un bel film e aprendo i regali, nutro i conigli e…altro relax leggendo qualcosa o guardandomi i “classici film di Natale”. Insomma giornata di riposo completo!
Coniglio Momo: Dunque dunque, dopo aver corso e saltato tutta la notte, aver battuto sulla porta, aver lanciato in giro i giochini col campanellino per dare fastidio ai bipedi che dormono, penso che passerò la mattina a mordicchiare i nastri dei regali di Natale della bipede, oltre al fatto che, non capisco come mai, non ci sia una montagna di regali pronta anche per me! Dopo aver morsicato per bene i regali della bipede, passo a girarle intorno come uno squalo fino a che non mi sgancia un premietto! E’ Natale per tutti no?! Quindi esigo o doppia razione di uvette o mezza banana o una carota decorata con albicocchine disidratate. Basta con la spilorceria, e sotto con i regali! Mentre la bipede poi guarda i film, io mi sdraio a pelle di coniglio sul tappeto sperando le cada qualcosa da mangiare…e veloce con la distribuzione di verdure, altro che giornata di relax: che diventi giornata dedicata a me!

Cosa sogni per l’anno nuovo? Ormai capodanno si avvicina…
Bipeda: Non ho mai troppe pretese e sono abbastanza realista: mi auguro di avere più tempo o di saper utilizzare al meglio quel poco che ho per aiutare me stessa e ovviamente, stando bene, gli altri.
Coniglio Momo: Dato che sono un modello di comportamento, per il nuovo anno mi merito sicuramente una marea di regali: sogno che la bipede si dedichi esclusivamente a me( se mi date dell’egoista vi mordo), e sogno che la bipede impari a fare la spesa! Quando esce, poi torna con le casse di sedano e finocchi, invece io vorrei che tornasse con le cassette piene di banane! sarebbe bene che coltivasse qualche albero di uvette in balcone così quando esco so come dilettarmi, anzi se mi pianta anche delle piante di albicocche disidratate sono ancora più contento. Un bananeto in balcone invece, mi sa che proprio non ci sta, ma se prende quelli che fanno le banane baby, mi piacciono comunque. Come? State dicendo che poi la mia dieta sarebbe tutta sballata e mi rovino i reni? Ma pensate ai vostri malanni, che io penso ai miei!

Come vedete, il coniglio Momo non ha esattamente un carattere socievole, d’altra parte, morde chiunque a parte la sua bipede! Chissà cosa sognano i vostri coniglietti per Natale o per il nuovo anno, inutile dirvi che se li tenete in gabbia, anche solo alcune ore, sognano la libertà!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog