Omeopatia per i pet?


Vi avevamo chiesto qualche tempo fa la vostra opinione sui prodotti omeopatici per i pet. Conosciamo tutti quanto siano alti i costi dei medicinali per i nostri amici domestici e qualcuno ha anche particolarmente a cuore la scienza omeopatica per la cura non solo degli umani ma anche degli animali. Le problematiche dove più frequentemente si opta per l'omeopatia sono le varie infiammazioni articolari e irritazioni della pelle.

Ogni anno nel nostro paese si spendono, all'incirca, due miliardi di euro in cure e medicine. C'è senza dubbio un enorme dispendio di denaro e le metodologie di cura alternative come, omeopatia appunto, ma anche l'agopuntura, stanno prendendo sempre più piede. Le scelte di indirizzarsi verso questo genere di cure piuttosto che quelle più tradizionali dipende, principalmente, dal fatto di non voler fare una cura troppo invasiva (e potenzialmente dannosa per il delicato fegato dei nostri amici). C'è anche da dire che non è facile trovare chi fa l'agopuntura ad un gatto o un cane e, forse, è ancora più difficile trovare un peloso che accetti di essere tramutato in un puntaspilli.

Via| Tanta Salute
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: