Tula, il cane che salva i pinguini, va in pensione

Tula, il cane che salva i pinguini, va in pensione

La cagnolona Tula, una coraggiosa guardiana dei pinguini, va in pensione.

La cagnolona Tula è ormai molto famosa nel Middle Island, nella costa sud occidentale di Victoria, in Australia. La cucciolona ha otto anni, ed è un pastore maremmano che per gran parte della sua vita si è presa cura dei pinguini durante la stagione della riproduzione, difendendoli dai potenziali predatori.

Insieme alla sorella Eudy, Tula ha svolto un lavoro davvero esemplare, ma all’età di otto anni, e dopo sei anni di onorata carriera, per la nostra amica a quattro zampe è decisamente giunto il momento della meritata pensione.

Tula e la sorella Eudy hanno ispirato il film Oddball, uscito nel 2015. Le cagnolone hanno difeso per tanti anni i pinguini e i loro piccoli dalla minaccia delle volpi, ma adesso Tula soffre un po’ di artrite e quindi è difficile per lei riuscire a correre e raggiungere la vetta dell’isola come faceva un tempo.

Nonostante sia più lenta di quanto non fosse una volta, Tula non lascerà completamente il suo compito: continuerà a svolgere il suo ruolo in modo diverso. Proteggerà i polli in una fattoria e aiuterà anche ad addestrare i nostri cani da guardia più giovani

hanno fatto sapere i volontari che se ne prendono cura, aggiungendo che Tula sarà sostituita nel suo compito da un nuovo piccolo maremmano di nome «Mezzo», che sarà affiancato da Eudy per una stagione, in modo da permettergli di apprendere i segreti del nuovo lavoro.

Per la festa di pensionamento della coraggiosa Tula i volontari della Middle Island – Maremma Penguin Project hanno preparato una torta con una glassa di burro di arachidi o una di purè di patate, e la cucciolona non poteva essere più contenta. Non possiamo che augurarle una serena e felice pensione, non trovate?

via | Corriere

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog