Arrivano i veterinari a domicilio

Cane sul divano

I veterinari a domicilio sono già attivi in grandi città come Firenze, Roma e Milano. Non si occupano solo di situazioni di emergenza, che possono verificarsi nei fine settimana o in orari serali, ma anche della routine medica che può riguardare un pet troppo anziano o malato per essere trasportato. Oltre alla consulenza telefonica ventiquattro ore su ventiquattro, effettuano visite domiciliari, prelievi, terapie.

In pratica richiedono il trasporto soltanto gli interventi di tipo chirurgico che per ovvie ragioni sanitarie vanno effettuati in ambulatorio. Nel caso in cui fosse difficile muovere il paziente o nel caso in cui fosse il padrone stesso dell'animale a non potersi muovere, esiste un servizio apposito. I veterinari o i loro assistenti vi raggiungono a casa per portare poi il vostro cucciolo in tutta sicurezza presso l'ambulatorio medico.

Poiché in alcune città esistono già farmacie che con un piccolo sovrapprezzo vi portano i farmaci a casa, immagino che nel momento in cui questo servizio sarà disponibile anche presso le farmacie veterinarie, allora la sinergia sarà perfetta. Penso alle persone anziane che hanno un animale , ma non possono lasciare la propria abitazione.

Certo, tutto sta a vedere quanto costano queste visite a domicilio e se non convenga piuttosto pagare un amico o un vicino di casa che porti il pet, salvo emergenze ovviamente, direttamente dal veterinario. Voi lettori di Petsblog che ne pensate? Avete mai usufruito di simili opportunità? Come è andata? Aspettiamo notizie.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: