Buona Festa della Donna da Petsblog!


Oggi è l'otto marzo e voglio dedicare questo post a tutte le nostre fantastiche lettrici. Oggi è la vostra festa. Onestamente non credo che ci fosse il bisogno di stabilire un giorno in cui festeggiare le donne. È come per Natale o San Valentino. A Natale siamo tutti più buoni (questo giustifica essere cattivi da Santo Stefano alla Vigilia successiva?), a San Valentino siamo tutti più innamorati (quindi gli altri 364 giorni possiamo fregarcene della nostra dolce metà?), all'otto marzo festeggiamo la donna. Una pura convenzione a parere mio (confermata che per questa festa il simbolo è uno dei fiori più brutti del Creato). Voi, che ci fate trovare la macchina con una misteriosa strisciata lungo la fiancata apparsa miracolosamente dal nulla, voi che credete che l'Ikea apra solo nei week end e sia un evento tale da giustificare una presenza di entrambi, che studiate la teoria della fusione a freddo in bagno, se no non ci sono spiegazioni razionali per capire cosa ci fate tutto quel tempo chiuse li dentro, che andate in palestra e festeggiate per aver perso 200 calorie e tornate a casa vi scofanate 3 etti di pasta alla carbonara per poi chiederci, a tradimento: "Amore....ti sembro ingrassata?"

Oggi è la vostra festa e vi festeggio. Stasera andrete nei locali a vedere altri uomini che si spogliano (che poi se noi andiamo a vedere una che si spoglia siamo dei maiali e questo non l'ho ancora capito) o la passerete a cenare e spettegolare con le vostre amiche sui vostri ragazzi e fare quei discorsi che "no no, noi donne di certe cose non parliamo". Nonostante tutto noi siamo tutti come il vagabondo Biagio e cerchiamo senza sosta la nostra Lilli. Siamo tutti come Pongo che è solo un cane con il mantello macchiato senza la sue Peggy. Siamo come Romeo, er mejo del Colosseo ma non possiamo vivere senza avere al nostro fianco la nostra Duchessa. Oggi è il primo dei 365 giorni l'anno in cui noi uomini vi festeggeremo. Tanti auguri da Petsblog!

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail