Gabbie per criceti, quale acquistare

Se siete alla prima esperienza con i criceti è giusto informarsi riguardo alla gabbia per loro più adeguata. Ogni singolo criceto infatti ha necessità diverse: i dorati sicuramente richiedono più spazio rispetto ai nani. In Italia sostanzialmente troviamo questi criceti:


  • dorati, ossia in più grandicelli, da adulti arrivano a circa 20 cm

  • winter white, i classici di color grigio con una striscia nera, di dimensione circa 10 cm

  • i roborowskij, i più piccini di color marroncino chiaro, grandi circa 5/8cm

per le colorazioni o maggiori informazioni seguite questo link.

Ovviamente mettiamo subito al bando le gabbiette di 30 cm di grandezza: sarebbe come far vivere un essere umano in una stanza di 3 metri a vita. Direi che è cosa da evitare di principio. Sento spesso dire "ma il mio criceto ci ha vissuto benissimo ed è morto all'età di tre anni". Partendo dal presupposto che l'animale difficilmente vi darà recensione della gabbia in cui lo mettete, è logico che non muore in uno spazio piccino, seppur magari possa impazzire per il nervoso, questo sì, è più che plausibile. Inoltre chiediamoci se quello stesso criceto fosse vissuto in spazi grandi e magari con ottimo regime alimentare, quanto tempo sarebbe vissuto di più?

Venendo alle dimensioni consigliate per ogni criceto, suggerisco le seguenti:


  • criceto dorato: oltre ovviamente ad una gabbia di base di 75x45 cm, sono d'obbligo delle passeggiate serali. Mi rendo conto che è un impegno in più poichè dovrete mettere una stanza in assoluta sicurezza, tuttavia ovviamente sarà più semplice entrare in rapporto con il vostro animaletto che potrà andare in giro libero per casa alcune ore( sempre sotto vostra supervisione naturalmente!).

  • criceto witer white: solitamente è il più tranquillo e dormiglione. Ottimo come prima esperienza poichè è il più semplice da gestire. Usualmente buono e tranquillo, oltre che socievole con noi umani. La gabbia che consiglio è di base minima 60x40cm, mai sotto questa dimensione altrimenti va da sè che l'animale non si muoverà a sufficienza. Faccio l'ulteriore precisazione riguardo al fatto che i ripiani non contano come superficie calpestabile: sì ad uno spazio in orizzontale più amplio possibile.

  • criceto roborowskij: non fatevi ingannare dal fatto che è piccinissimo. Le sue dimensioni non hanno nulla a che vedere con il suo desiderio di attività: è forse il più veloce e vivace tra i criceti. Solitamente si raccomanda una gabbia di base 60x40 cm, seppur io sia grande sostenitrice riguardo all'utilizzo una più grossa: personalmente mi sono sempre trovata bene con quelle 75x45 cm in cui l'animalino ha molto più spazio per correre e mantenersi in forma.

Naturalmente la gabbia è solo una delle componenti per il benessere del vostro criceto: tranquillità, alimentazione corretta e il buon supporto di un veterinario esperto in animali esotici potranno garantire lunga vita al vostro piccino.

  • shares
  • Mail