Test d’ingresso per aspiranti veterinari

Test d’ingresso per aspiranti veterinari

Simulatore del test e guida online.

La prova per l’accesso ai corsi di laurea in Medicina Veterinaria si svolgerà il 3 settembre i risultati saranno pubblicati il 17 settembre. Il Ministero dell’Università pubblica la guida ufficiale al test. Esercitazioni on line al sito Universitaly.

Accedendo a Universitaly è possibile effettuare una esercitazione della prova del test d’ingresso al corso di laurea in Medicina Veterinaria. Viene generata una sequenza di sessanta domande suddivise in Cultura generale, Logica, Biologia, Chimica, Fisica e Matematica. Al termine della prova sarà possibile conoscere il punteggio ottenuto, confrontare le risposte date con quelle esatte e visualizzare il tempo impiegato (per la prova reale il tempo massimo per lo svolgimento corrisponde a cento minuti).

Il Ministero dell’Università mette anche a disposizione una guida per prepararsi ad affrontare la prova di ammissione con esempi e spiegazioni dettagliate sul tipo di quesiti proposti allo studente.

Sempre più numerosi gli iscritti al test di ammissione, tremila domande in più rispetto all’anno scorso: 10.812 aspiranti veterinari per 832 posti.

Ma forse gli aspiranti veterinari non sanno ciò che li aspetterà… Secondo ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani), i futuri neolaureati saranno spropositatamente superiori al fabbisogno occupazionale perché il mercato delle prestazioni veterinarie sarà presto al collasso. Carlo Scotti, Vice Presidente ANMVI, ha dichiarato:

La situazione è ormai paradossale, le facoltà e i Corsi di laurea continuano a moltiplicarsi all’infinito fino ad avere raggiunto ben quattordici sedi. Lo scenario che ci aspetta a breve è quello di una selezione spietata che, visto che non ha saputo farlo la Categoria, lo farà il mercato, espellendo dalla professione oltre il 40% dei Medici Veterinari del settore.

Via | ANMVI
Foto | flickr

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog