Storie a lieto fine: boxer al salvataggio dell'amico scomparso


Questa storia ha per protagonisti due boxer. Si chiamano Fred e Guenda e vivono in provincia di Milano. Sono di umani differenti quindi nessun rapporto di convivenza ma tra loro due c'è una profonda amicizia visto che si conoscono, praticamente, da quando sono cuccioli. Fred e Guenda passano molto tempo insieme visto che i loro padroni li portano in un parco cittadino a giocare. Sono cani molto tranquilli ed educati e, per questo, i loro bipedi, dentro al parco, permettono loro dei giretti in libertà senza il vincolo del guinzaglio. questa cosa, però, ha creato il problema che vi racconteremo.

Fred, durante uno dei suoi giri domenicali, quella volta senza Guenda, non rientra più. Il suo padrone è disperato. Lo cerca per ore e ore nel parco senza successo. Tornato a casa avvisa l'amico della scomparsa del suo amato cane. I giorni passano, ben tre. Guenda sente questa lontananza e si rifiuta di mangiare facendo preoccupare il suo padrone. Il mercoledì sera, però, Guenda ad un certo punto è a sua volta scappata, proprio in direzione del parco. Capirete lo sconforto dei due uomini accomunati da un tale avvenimento. Il padrone di Guenda chiama quello di Fred ed insieme si dirigono alla ricerca del cane. Nessun esito nemmeno stavolta. Sconsolati ed affranti tornano a casa ma li, sorpresa! Nell'androne del palazzo ad aspettarli c'è non solo Guenda, ma anche Fred! Il cane era ferito ad una zampa e molto dimagrito ma, nel compresso, stava bene. Ora sono di nuovo insieme e lei non lo perde più di vista!

Via| Il Giornale
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail