Altro che teneri pet. Avete mai sentito parlare del coniglio assassino?

coniglietti

Siamo talmente abituati a considerare qualsiasi animale come un tenero animale, che tendiamo a dimenticarci la loro vera natura. Certo, non sono i signori del male, ma non è detto che in risposta alle nostre sollecitazioni offrano necessariamente coccole e musini affettuosi.

Probabilmente una certa responsabilità ce l'hanno la Disney, che ha umanizzato qualsiasi cosa per cui anche mangiare un mango ci fa sentire in colpa, e certe favole in cui il lupo e il leone diventano vegetariani. Se volete farvi due risate sul tema, leggetevi il simpatico articolo pubblicato dagli autori di Cracked, una pagina umoristica statunitense.

Vi rivelerà il lato oscuro di cinque animali considerati mansueti: scoiattoli, mucche, topini, coniglietti e cerbiatti. Per citare solo un paio di incresciosi avvenimenti: l'attacco di diversi scoiattoli, in tempi diversi, ad adulti e bambini in un parco della California, l'omicidio di un serpente ad opera di coniglietti e l'aggressione di una donna da parte di una lepre.

Il sito racconta diversi fatti di cronaca con tono assolutamente esilarante. Se non conoscete l'inglese, leggete il post insieme ad un amico che se ne intende e vi ritroverete presto con le lacrime agli occhi:

Apparently, living on an island filled with spiders, crocodiles and terror can turn even the Easter Bunny into Freddy Krueger. But those rabbits were more "evil genius" than the disturbing, lurking sociopaths that have made up the rest of this list so far.

Via e Foto | Cracked

  • shares
  • Mail