Gatti e cartoni animati: Grattachecca e Fichetto

Grattachecca e Fichetto, la coppia splatter dei Simpson

Un cartoon dentro un altro cartoon: Grattachecca e Fichetto, infatti, sono il cartone animato preferito da Lisa e Bart Simpson e di tutti i bambini (e anche gli adulti) di Springfield. Le loro storie sono costituite da un canovaccio sempre uguale: Grattachecca (il gatto) in ogni episodio viene ucciso da Fichetto (il topo) in maniera molto cruenta e con incredibile spargimento di sangue. Tranquilli, comunque: nessuno si fa veramente male, perché alla puntata successiva i due sono di nuovo vivi e vegeti e Grattachecca non si ricorda mai di quanto sia perfido Fichetto.

Il cartone animato è una chiara parodia di altri celebri cartoni animati: basti pensare a Tom & Jerry o Titti e Silvestro. Gli autori hanno spiegato che si sono ispirati alla serie Herman & Katnip, ma non si può negare una certa influenza di Wile Coyote e Beep Beep. Solo che in Grattachecca e Fichetto si assiste all'esagerazione: quelle che in Tom & Jerry o Titti e Silvestro sono delle cattiverie che, più di qualche volta, sfociano in compassione e senso di amicizia tra i protagonisti, in Grattacheccha e Fichetto la violenza del topastro contro il gatto è sempre in crescita. Una sorta di capovolgimento della realtà (anche con il topo che sconfigge sistematicamente il gatto) che fa riflettere, in ogni caso.

Geniale la definizione che Lisa fornisce di Grattachecca e Fichetto in un episodio. Il cartoons rappresenta

quella melanconia demenziale degna di un'eroina di Tennessee Williams.

Grattachecca e Fichetto, la coppia splatter dei Simpson
Grattachecca e Fichetto, la coppia splatter dei Simpson
Grattachecca e Fichetto, la coppia splatter dei Simpson
Grattachecca e Fichetto, la coppia splatter dei Simpson

  • shares
  • Mail