La miglior allenatrice di sempre?

Prima di avere un animale in casa, che non fossero tartarughe o pappagalli, trovavo stupefacente questo genere di video (certo, all'epoca non c'era ancora youtube e li vedevo solo in televisione). Non ci vedevo niente di male e in effetti questo cagnolino non è certo maltrattato, anzi ha un'ottimo rapporto con la sua padrona ed è un tipetto sveglio, intelligente come molti piccoletti che mi è capitato di incontrare.

Dopo aver preso il mio primo gatto, però, e aver cominciato a "frequentare" assiduamente la cagnolina della mia vicina di casa, il mio atteggiamento verso queste esibizioni è cambiato. Continuo a non pensare male di questa signora, mi chiedo però: a che pro? Questo genere di addestramento è utile certamente per controllare il temperamento dei nostri cagnolini, per insegnare loro ad obbedirci. Quando però tutto si trasforma in spettacolo, sento che qualcosa non va.

E' come quando vedo un padrone comprare un abito firmato al proprio cane. Non lo fa per il cagnolino o per migliorare il rapporto con lui, ma per mostrare, ostentare e questo, alla lunga, si riversa negativamente sul cucciolo. Forse sto un po' esagerando con i miei pensieri negativi e pessimisti. Voi lettori di Petsblog, sempre così attenti, mi date il vostro parere?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: