I cani sanno leggere la sveglia?

I cani sanno leggere la sveglia?

Da quando vivo con i cani non ho più bisogno di puntare la sveglia per alzarmi al mattino: loro sanno esattamente quando svegliarmi! E sanno anche in che giorno della settimana devono svegliarmi un po' prima. Ovviamente seguono un calendario tutto loro, mica si abbassano a quello umano. Il sabato e la domenica, per esempio, sono i giorni in cui mi svegliano prima: sanno che c'è più tempo libero e quindi perché starsene a poltrire quando si possono fare passeggiate più lunghe? Con l'arrivo dell'estate, poi, si instaura quasi una gara con il sole: ogni giorno mi chiamano cinque minuti prima.

E sono convincenti: c'è la bassotta che salta sul letto e inizia a mugolare, la golden mi si para di lato e inizia ad alitarmi sul volto (e di prima mattina non vi dico l'aroma che promana dal suo alito...) e la meticcia che con le zampetta anteriori, in piedi, “bussa” sul materasso. Si può far finta di dormire per poco, poi bisogna alzarsi se ci si tiene un po' al proprio equilibrio mentale.

Che succede appena mi alzo? Loro mi fanno le feste per cinque minuti... e poi se ne vanno a dormire, tranquilli e sereni. A volte, lo confesso, provo a rendergli pan per focaccia ma appena mi avvicino per svegliarli loro aprono gli occhietti, scodinzolano tutti felici e mi fanno capire che sono contenti di vedermi. E io mi sento un po' in colpa...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail