La Pet Therapy per i veterani di guerra

La Pet Therapy per i veterani di guerra

Un'associazione animalista americana aiuta i reduci di guerra grazie ai cani dei canili con la pet therapy.

Negli USA, paese perennemente implicato in qualche conflitto da qualche parte del globo, uno degli enormi problemi sociali è quello dei veterani di guerra. I veterani sono altamente considerati dalla società ma, spesso, si portano dietro un male interiore, chiamato disturbo post traumatico da stress, difficile da riconoscere chiaramente, che può portarli a delle gravissime forme di depressione. C’è un’associazione animalista che aiuta questi reduci a ritrovare la serenità nel modo più bello che si possa immaginare.

L’associazione si chiama Pets for Vets e aiuta due anime bisognose. Non si occupa solo dei soldati di ritorno dal fronte ma anche dei cani provenienti dai canili. Questi cani vengono educati da degli educatori specializzati e imparano a prendersi cura, prima nell’anima e poi nel corpo, dei soldati traumatizzati dalle battaglie. Non solo; i cani vengono anche addestrati nell’aiutare i soldati che hanno riportato delle disabilità diventando dei perfetti cani guida o cani “aiuto”. Nel video qui sopra potrete vedere un esempio di questa bellissima iniziativa.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog