Come reagiscono i vostri cani agli involontari incidenti domestici?

Come reagiscono i vostri cani agli involontari incidenti domestici?

Pur con tutta l'attenzione, può capitare che qualche cagnolotto abbia qualche piccola disavventura in casa. In particolare mi riferisco a quelle involontarie pedate che gli amici pelosi si beccano perché – soprattutto nel momento della pappa – ballonzolano felici e scalmanati in mezzo alle nostre gambe. A volte, come sarà capitato a tutti, basta un attimo di distrazione e magari, girandosi, li si colpisce sulla coda o sulle zampette. Altre volte potrebbe accadere che scivoli qualcosa dalle mani e loro si spaventano a morte (vuoi per il rumore, vuoi perché li colpisce in qualche modo). Come reagiscono i vostri cani in queste situazioni del tutto involontarie?

È difficile che la mia golden retriever si trovi coinvolta in tali situazioni, sia perché dorme tantissimo sia perché, considerate le dimensioni, è difficile non vederla. Le altre due, invece – una bassotta tedesca nana a pelo lungo e una meticcia – hanno quasi il sesto senso per avvicinarsi proprio quando non dovrebbero. Nel caso si becchino una pedata o mi cada qualcosa dalle mani, la reazione delle due cagnoline è diversa. La bassotta inizia a saltarmi addosso e a farmi le feste e, come Ciuchino di Shrek, pare dire: “Prendi me! Prendi me! Non sono stata io! Non sono arrabbiata! Va tutto bene!”. La meticcia, invece, si siede immediatamente e mi fissa. E se mi muovo mi viene vicino e si siede di nuovo dinanzi a me fissandomi. Solo quando le ho dato una carezzina sulla testa allora tutta scodinzolante se ne va via.

E i vostri cani come reagiscono agli involontari incidenti domestici?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail