I pesci rossi e l'alimentazione


Chi ha un pesce rosso magari pensa che la classica pappa che si compra al supermercato sia il mangime ideale. Il pesce, purtroppo per lui, non si lamenta e non è certo facile capire se una pappa gli piace o meno. A dispetto di quando potremmo pensare, dare da mangiare al nostro amico, ad esempio, una mollica di pane, non gli fà certo bene. Prendete la sua pappa in un negozio specializzato in acquari e non limitatevi ad un solo tipo di pappa ma prendetene tre da alternare tra di loro per poter completare la sua dieta. Tenete i barattoli ben chiusi ed in un posto fresco.

La pappa va consumata entro tre mesi dall'apertura (regolatevi di conseguenza per la quantità da acquistare). Potete integrare addirittura la pappa confezionata con un mix tra zucchine, piselli e broccoli, tutti in quantità molto limitate. Li prendete, li bollite, magari li fate a minuscoli pezzettini e li mettete nell'acqua. C'è anche l'opzione "cibo vivo" come, ad esempio, le dafnie. Sono minuscoli crostacei allevati proprio per l'alimentazione dei pesci in acquario. Se ve la sentite potete trovarle nei negozi specializzati in acquariofilia.

Via| Eco di Bergamo
Foto|Flickr

  • shares
  • Mail