Dieci regole per scegliere una buona pensione per il nostro cane

Dieci regole per scegliere una buona pensione per il nostro cane

Se proprio non potete portare Fido con voi in vacanza o se dovete assentarvi e avete bisogno di una pensione in cui lasciare il vostro amico peloso, è bene tenere presente alcune regole per poter far sì che il cane non si agiti e che voi possiate stare tranquilli, sapendolo in mani tranquille.

L'Assessorato al Benessere Animale del Comune di Genova, in collaborazione con l’Ufficio Diritti Animali del Comune, ha stilato un decalogo per la scelta della pensione giusta. Ecco le dieci regole, leggermente rivisitate:


  1. prima di lasciare Fido presso la pensione, visitate personalmente la struttura: se il proprietario non vuole farvi vedere la pensione, rivolgetevi ad altre strutture;

  2. i box devono essere spaziosi, con una parte all’aperto e una coperta sì che il nostro amico peloso possa ripararsi dal sole e dalla pioggia;

  3. assicurarsi che la pensione abbia un veterinario a cui rivolgersi per le necessità;

  4. prima di lasciare il vostro cane per un lungo periodo in pensione è bene fargli fare dei brevi soggiorni presso la pensione scelta: questo servirà sia a Fido per abituarsi sia a voi per valutare come reagisce e come viene accudito;

  5. prima di lasciare il cane in pensione, fatelo vaccinare e fategli fare una visita dal vostro veterinario di fiducia, chiedendo anche che vi rilasci un attestato di buona salute;

  6. un trattamento antiparassitario preventivo è altamente consigliato prima di lasciare il cane in pensione;

  7. il gestore della pensione deve chiedervi il libretto di vaccinazione del cane: se non lo fa è probabile che nella pensione vengano ospitati anche animali privi di copertura immunitaria;

  8. quando lasciate il cane in pensione, chiedete al gestore di rilasciarvi un’attestazione che certifichi l’ingresso del vostro cane nella struttura;

  9. comunicate sempre un vostro recapito telefonico, in modo da poter essere contattati in caso di necessità;

  10. incaricate un amico – o una persona di fiducia – di visitare saltuariamente e a sorpresa il vostro cane ospite della struttura, in modo che possa verificare le condizioni di mantenimento.

Via | Ti presento il cane
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail