Petsblog Persone Giulia Calcaterra licenziata da velina per aver ucciso il cane?

Giulia Calcaterra licenziata da velina per aver ucciso il cane?

Giulia Calcaterra licenziata da velina per aver ucciso il cane?


Si fanno sempre più insistenti le voci che affermano che le due velina Alessia Reato e Giulia Calcaterra non saranno confermate a Striscia la Notizia: come si dice in questi casi, non mangeranno il panettone. Se da un lato ci sono molti pettegolezzi in merito (come quelli di Roger Garth, per esempio) e Antonio Ricci dice che le due veline sono sotto osservazione dall’altro si insinua il dubbio che, almeno per Giulia Calcaterra, la triste vicenda del suo cane abbia avuto un notevole peso. Finalmente, aggiungiamo.

Che Giulia Calcaterra verrà licenziata per la storia del suo rottweiler ne è convinta l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente che, sul suo blog, ha un post dal titolo Vicina la verità sul cane (ucciso) della velina.

Giulia Calcaterra, la nuova velina bionda di Striscia la Notizia, durante le selezioni
Giulia Calcaterra, velina bionda, con una pelliccia in una foto per un calendario
L
Reazioni di Facebook a come Giulia Calcaterra ha trattato il suo rottwailer

Scrive Lorenzo Croce, presidente dell’AIDAA:

La decisione della possibile sostituzione sarebbe legata anche ai futuri “impegni giudiziari” di Giulia Calcaterra vicenda legata alla morte del cane e alle denunce presentate contro di lei che nei prossimi giorni dovrebbero avere nuovi sviluppi sia per quanto riguarda le denunce penali presentate in merito al reato di maltrattamento di animali ai sensi dell’articolo 544 bis del codice penale secondo la quale la Velina sarebbe responsabile del maltrattamento del proprio cane di razza rottweiler, maltrattamenti che ne avrebbero portato forse anche alla morte fin dal mese di luglio di quest’anno mentre la velina (e con lei altri personaggi che potrebbero essere indicati come testimoni) andavano scrivendo su Twitter, Facebook e in messaggi e telefonate private che il cane stava bene ed era in adozione.

Come ricorderete, Giulia Calcaterra aveva fornito varie versioni di quello che era successo al suo cane: prima aveva detto che “era morto per una malattia incurabile”, poi che la morte era sopraggiunta per una improvvisa torsione intestinale.

Sembra che sia giunto, quindi, il momento del redde rationem per Giulia Calcaterra e forse potremo sapere la verità sulla fine del suo rottweiler. Spiace, in ogni caso, che un programma come Striscia la Notizia, che da sempre si è vantato di essere dalla parte degli animali, abbia portato per le lunghe questa incresciosa situazione.

Giulia Calcaterra, la velina bionda di Striscia la notizia, prova a spiegare come sono andate le cose
Le reazioni degli utenti di Facebook all
Giulia Calcaterra risponde piccata su Facebook ai commenti
Il rottweiler di Giulia Calcaterra: legato a doppio cappio, corda tesa, evidenti segni di strangolamento

Seguici anche sui canali social