Il kit di pronto soccorso per cani

Il kit di pronto soccorso del cane

Sia in casa che in vacanza è sempre bene avere a portata di mano un kit di pronto soccorso per i cani. Il kit – che deve essere apposito per Fido – va conservato in un luogo fresco e asciutto, magari insieme agli oggetti per le emergenze (ma ben distinto dal kit per il pronto soccorso umano). Cosa deve contenere il kit di pronto soccorso per cani? Parlatene con il vostro veterinario di fiducia, ma comunque in linea generale un kit di primo soccorso dovrebbe contenere il seguente materiale (in ordine alfabetico):


  • acqua sterile (per sciacquare occhi o altre aree)

  • alcool denaturato

  • benda di garza sterile

  • cotone idrofilo

  • crema antisettica (per pulire le ferite)

  • forbici

  • garze e fasce sterili adeguate alle dimensioni del vostro cane

  • museruola d’emergenza

  • pinzette (per asportare zecche o altro)

  • polvere emostatica

  • salviettine umidificate specifiche per cani

  • sciroppo per indurre il vomito (sciroppo di Ipecacuana)

  • termometro

Ricordatevi di controllare la scadenza dei medicinali e cambiarli se necessario. Nel kit, inoltre, è bene mettere un foglietto con il recapito del vostro veterinario e della più vicina clinica veterinaria (questi dati è meglio segnarli anche sull'agenda e nella memoria del cellulare). Se andate in vacanza o in un viaggio qualsiasi informatevi prima sia sugli ambulatori veterinari che sulle cliniche e segnatevi numero telefonico e indirizzo.

Via | B. Frogle, Il cane. Il manuale completo, Edizioni Era Ora
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: