La temperatura del cane

La temperatura del cane

la temperatura normale del cane varia tra 38,1 e 39,2° C

A differenza di noi umani, la temperatura normale del cane varia tra 38,1 e 39,2 gradi centigradi. Sarebbe bene misurare di tanto in tanto la temperatura a Fido sia per abituarlo a questa procedura sia per monitorarlo.

Innanzitutto non provate mai e poi mai a prendere la temperatura del cane per via orale: la temperatura ai cani si misura per via rettale. Se il vostro cane è molto agitato o non accetta la misurazione per via rettale, non insistete: lasciate fare al veterinario.

Come fare praticamente? Utilizzate un termometro digitale; lubrificatelo sempre (con della vaselina o della glicerina), inseritelo nel retto del cane e aspettate il tempo necessario (varia a seconda del modello che usate). Rimuovetelo, pulitelo e leggetelo. Dopo ogni uso disinfettate il termometro e ricordatevi di prendere un termometro da usare solo per il cane. Non utilizzate le strisce per misurare la febbre ad uso umano: non funzionano sui cani, nemmeno su quella senza peli. In commercio esistono anche termometri per misurare la temperatura direttamente nelle orecchie del cane; tenete presente, comunque, che un termometro digitale è ottimo per le misurazioni casalinghe.

Una volta misurata, cosa suggerisce la temperatura? Questo semplice specchietto può essere di aiuto:

  • 36,7 gradi o meno: ipotermia. Tenete caldo il cane e contattate urgentemente il veterinario
  • 37,2 gradi: anormale. Contattate il veterinario
  • tra 37,8 e 38,9 gradi: normale
  • 39,4 gradi: febbre moderata. Sentite il veterinario per un consiglio
  • 40 gradi: febbre alta. Contattate il veterinario
  • 40,6 gradi: pericolo. Rinfrescate il cane e chiamate il veterinario
  • 41 gradi o più: colpo di calore. Rinfrescate immediatamente il cane e rivolgetevi urgentemente al veterinario

Via | B. Frogle, Il cane. Il manuale completo.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog