Il carattere del labrador e le differenze tra maschio e femmina

Il labrador è uno dei cani più allegri, simpatici e giocherelloni che esistano. Può vivere in appartamento, purché lo si lasci giocare spesso e gli si facciano fare lunghissime passeggiate.

Il carattere del labrador e le differenze tra maschio e femmina

Il labrador retriever è, come dice il nome, un cane da riporto. Di origini inglesi è uno dei cani più allegri, simpatici e giocherelloni che esistano al mondo. È un grande lavoratore, è vero, ma anche quando lavora pensa soprattutto a divertirsi. Per questo impara moltissimo se si usa il gioco come metodo di insegnamento.

È un cane che va molto d’accordo con i bambini, purché siano un po’ grandicelli: con quelli piccolissimi, infatti, potrebbe essere un po’ pericoloso per via della forza che ha. Magari vorrebbe solo ricoprire di baci un cucciolo d’uomo e invece il risultato sarebbe devastante.

In linea teorica il labrador retriever può vivere in appartamento. Tuttavia bisogna vedere se l’appartamento vuole vivere con il labrador! Battute a parte, finché i labrador sono cuccioli sono una vera forza della natura, in tutti i sensi. Hanno bisogno di spazio per giocare e sfogarsi: da grandi poi diventano un po’ più calmi (poco, però!). Attenzione: i cuccioli di labrador non dovrebbero mai fare le scale (non dimentichiamo che possono soffrire di displasia dell’anca). Dal punto di vista della salute, tenete presente che bisogna loro asciugare bene la coda quando escano dall’acqua, per evitare il cosiddetto “broken tail”, cioè coda rotta, ovvero una dolorosa contrazione dei muscoli adduttori che porta forti dolori alla coda di Fido, proprio come se fosse rotta.

Alcune annotazioni storiche

In vari scritti dell’Ottocento Labrador e Terranova venivano usati indistintamente per indicare i cani d’acqua delle cose canadesi. Capostipite del labrador retriever è il Cane di St John, una Terranova più piccolo che si è sviluppato in Canada insieme al Terranova vero e proprio. Inoltre pare che nella formazione del labrador ci sia anche lo zampino del Cão de castro laboreiro. Dal Canada la razza sé molto diffusa in Gran Bretagna tanto che, come abbiamo detto, è considerata la patria di questi splendidi cani.

Aspetto fisico e differenze maschio e femmina

Il labrador è un cane forte, robusto, molto pesante. Il pelo è corto, folto, senza grandi frange e abbastanza duro al tatto. Ha un sottopelo molto folto e resistente alle intemperie. I colori ammessi sono giallo, nero e cioccolato (o marrone).

I labrador maschi sono alti al garrese 56-57 centimetri, mentre le femmine si attestano tra i 54 e i 56 centimetri.

Le differenza maschio e femmina non sono solo fisiche, ma anche caratteriale. Se il cane maschio è più imponente e attivo e con una leggera tendenza a fare il vagabondo, le femmine sono più omogenee e sono perfette come cani da compagnia nel senso più genuino del termine. Le femmine di labrador retriever, infatti, sono amanti della casa e hanno un carattere più dolce rispetto ai maschi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail