Petsblog Informazione Una famiglia su due in Italia ospita un pet

Una famiglia su due in Italia ospita un pet

Una famiglia su due in Italia ospita un pet

Qual è il rapporto degli italiani con gli animali domestici? Come vengono trattati, chi se ne occupa e da quanto tempo sono presenti in casa? Ci fornisce delle esaurienti risposte l’ultimo rapporto di Assalco–Zoomark. Stando ai dati Euromonitor riferiti al 2011:

Ci sono quasi 7 milioni di cani e circa 7 milioni e mezzo di gatti. I piccoli mammiferi, come conigli e roditori, sono 1,8 milioni di esemplari, i rettili, come tartarughe, iguane e serpenti, sono 1,4 milioni, ma il numero più elevato di esemplari si stima per uccelli e pesci, poiché se ne ospita quasi sempre più d’uno: sarebbero ben 13 milioni gli uccellini nelle case italiane, e quasi 30 milioni i pesci.

Ben il 42% delle famiglie ospita almeno un animale e lo tratta come un membro della famiglia:

In molti casi (29,8%) è solo uno il pet presente in famiglia, in altri (11,9%) convivono sotto lo stesso tetto più esemplari della stessa specie o di specie diverse. Il cane è ancora il pet più amato: il 48,4% degli italiani che possiedono un animale ospita nella propria casa un cane, il 33,4% ha invece adottato un gatto. Tra le donne intervistate, il 44,2% ha adottato uno o più animali da compagnia, mentre tra gli uomini sono il 39% (Dati Eurispes 2011).

Interessanti anche i dati sulle adozioni: il pet nel 43%,5 dei casi è entrato a far parte della famiglia come dono mentre nel 40,7% dei casi è stato adottato. Ricordatevi di non acquistare animali, lo fa ancora il 29,4% dei nuovi proprietari purtroppo. A prendersi cura degli animali sono quasi sempre le donne, in ben il 73,3% dei casi! Solo il 10% dei precari possiede un animale mentre il

il 40,5% dei proprietari ha un lavoro dipendente o autonomo, il 25,5% è pensionato, il 22,7% è composto da casalinghe, il 10,8% da studenti o situazioni simili.

Via ! Comunicato Stampa
Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social